Road Show di lancio DIGITALmeet 2018

12 ottobre 2018
foto-articolo.jpg

È partito martedì 9 e si è concluso giovedì 11 ottobre il roadshow di DIGITALmeet, che ha presentato l’edizione 2018 del festival sull’alfabetizzazione digitale più grande e diffuso d’Italia riscuotendo sostegno e interesse in tutte le sue tappe. Martedì, come da tradizione, la prima presentazione è avvenuta a Padova nella Sala da pranzo di Palazzo Bo e ha ottenuto l’endorsement di Rosario Rizzuto, Magnifico Rettore dell’Università di Padova: “DIGITALmeet – ha detto Rizzuto – è la dimostrazione della capacità del sistema Padova di avere successo sul territorio nazionale”. All’incontro hanno partecipato anche i Digital Evangelist del Liceo Bruni di Padova e cinque partner del festival, collegati in diretta audiovideo da tutta Italia. Nel pomeriggio il roadshow di #DM18 si è trasferito a Verona, con la conferenza stampa ospitata nella splendida Sala Barbieri di Palazzo Giuliari e presieduta da Nicola Sartor, Magnifico Rettore dell’Università di Verona. “La trasformazione digitale è destinata ad essere sempre più pervasiva”, la riflessione di Sartor. Presenti in sala anche i Digital Evangelist veronesi del Liceo Galilei e dell’Istituto Don Bosco.

Mercoledì invece è arrivato il momento dell’esordio a Roma, in un contesto prestigioso come quello del Senato: Antonio De Poli, Questore Anziano del Senato, ha ricevuto la delegazione di DIGITALmeet nella Sala Nassirya di Palazzo Madama, sottolineando “l’obiettivo di diffondere questo tipo di cultura anche per chi non è nativo digitale” di fronte a giornalisti e autorità. Inoltre De Poli ha ricevuto la targa di Ambassador DIGITALmeet e il pubblico in sala ha assistito alla performance della sound designer Chiara Luzzana, che ha eseguito un brano realizzato registrando i suoni del Senato. Non è finita qui: la visita al Senato infatti si è conclusa con l’incontro tra Gianni Potti, Presidente di Fondazione Comunica e Founder DIGITALmeet, e Maria Elisabetta Alberti Casellati, Presidente del Senato, che ha ricevuto in dono una maglia di #DM18 alla presenza di De Poli.

Infine giovedì il tour ha coinvolto anche il mondo camerale, con la conferenza stampa ospitata a Marghera (Venezia) da Unioncamere Veneto. A fare gli onori di casa è stato Mario Pozza, Presidente di Unioncamere Veneto: “Il digitale, inteso come applicazione nei processi e nei prodotti delle imprese, è l’indispensabile acquisizione per mantenere e rafforzare la competitività”, ha detto Pozza. “Miglior lancio di DIGITALmeet 2018 non poteva esserci – afferma Gianni Potti, Presidente di Fondazione Comunica e Founder DIGITALmeet – La dimensione nazionale che già ci porta in 16 regioni è stata valorizzata da alcuni dei massimi esponenti dell’innovazione e delle istituzioni del Paese. Questo onora fortemente quanti, volontari, Digital Evangelist e Ambassador, danno il loro impegno e passione per l’alfabetizzazione digitale di cittadini e imprese “.