Blog


rds.png

19 Ottobre 2015

DIGITALmeet 2015: edizione da record!

 

Quando il Comitato Scientifico di DIGITALmeet si è riunito per la prima volta ad aprile 2015, l’obiettivo nella testa di tutti era uno solo: crescere. La base di partenza erano gli oltre 25 eventi dell’edizione 2014, quindi l’ambizione posta per la nuova edizione è stata raddoppiare il numero di incontri e raggiungere quota 50. Sono passate le settimane, e l’idea che DIGITALmeet potesse essere l’occasione giusta per riunire tutta la comunità digitale ha cominciato a diffondersi, fino a far sembrare l’obiettivo iniziale un po’ troppo stretto.

E’ quindi con grande orgoglio, e con la responsabilità che ne deriva, che siamo lieti di annunciare che dal 22 al 25 ottobre, in oltre 70 location in tutto il Trivento, saranno più di 80 gli eventi in cui i 240 speaker di DIGITALmeet contribuiranno a rendere il nostro territorio sempre più digitale!

Da Trieste a Verona, da Merano e Rovigo, dai droni alla realtà aumentata, dall’agricoltura all’industria, esplorate il programma di DIGITALmeet 2015 e trovate l’incontro giusto per voi!

RDS – Radio Dimensione Suono si unisce a DIGITALmeet!

 

Ma DIGITALmeet non si ferma e continua a crescere: è infatti con grande piacere che Fondazione Comunica, Talent Garden Padova e Talent Garden Pordenone accolgono RDS nella famiglia di DIGITALmeet 2015! E’ una partnership dal respiro nazionale che premia il grande lavoro di tutte le associazioni, aziende e professionisti che stanno contribuendo a rendere DIGITALmeet il più grande festival sul digitale del Nordest!

Ascolta lo spot radio di DIGITALMeet 2015 su RDS!

megafono.jpg

1 Ottobre 2015

Scopri il programma di DIGITALmeetIl programma di DIGITALmeet continua a crescere, sono infatti già 50 gli eventi pubblicati che avranno luogo dal 22 al 25 ottobre in tutto il Nordest, da Padova a Trieste, passando per Schio, Agordo e Portogruaro.

Il calendario di appuntamenti dedicato alla manifattura digitale si arricchisce di nuovi incontri: giovedì 22 ottobre a Vicenza, presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Padova, Confindustria Vicenza e RetImpresa daranno vita ad un dibattito centrato sulla nascita della Fabbrica 4.0 e del nuovo manifatturiero digitale, coinvolgendo relatori di importanza nazionale ed internazionale.

Venerdì 23 ottobre spazio a due nuovi eventi: da una parte Caffè Diemme aprirà le porte della sua sede di Padova per parlare di trend, strumenti e nuove leggi per l’imprenditoria innovativa, dall’altra Tipoteca Italiana a Cornuda (TV) ospiterà un dibattito sull’importanza della digitalizzazione dei Fonts – Da Gutenberg alla campagna per le presidenziali americane di Obama.

TALENT GARDEN PORDENONE

Una delle principali novità della terza edizione di DIGITALmeet è senz’altro la preziosa collaborazione di Talent Garden Pordenone, che sta curando il ricco calendario di appuntamenti del Friuli Venezia Giulia. Possiamo iniziare a scoprire i primi eventi dei 4 giorni friulani, con la grande apertura che avverrà giovedì 22 ottobre presso l’Auditorium della Regione FVG a Pordenone per affrontare con Insiel e Regione il tema infrastrutture digitali e banda ultra larga.

Si parlerà poi di Web Marketing per le PMI, di metodi di pagamento alternativi nell’era digitale, passando per Lo sai cosa fa tuo figlio in rete? a cura dei Digital Champion di Pordenone , arrivando all’undicesima Girl Geek Dinner del Nordest, in cui si dibatterà sull’utilizzo della tecnologia nella didattica. Senza dimenticare Motricittà – Laboratorio motorio urbano dedicato alle persone con disabilità intellettivo-relazionale e Agile Teams, The LEGO experience, un workshop in cui i partecipanti impareranno a migliorare le interazioni e le dinamiche all’interno del team (ovvero con i propri colleghi), e tra team diversi (altre unità aziendali, fornitori, partner, clienti).

Grazie ad Impact Hub Trieste e Makeademia avremo poi due incontri tutti da seguire, dedicati ad adulti e artigiani: sabato 24 ottobre spazio a Anche i diversamente giovani possono diventare digitali e Artigiani Digitali, presenti e futuri mestieri,

JOOMLA VENETO

Continua ad arricchirsi il programma di workshop proposti da Joomla Veneto con l’aggiunta degli incontri di Dosson di Casier (TV), Verona e Portogruaro! Si parlerà di progettazione di siti internet, web marketing, eCommerce e molti altri temi tutti da scoprire!

CODERDOJO

La terza edizione di DIGITALmeet guarda con convinzione ai giovanissimi e al modo di avvicinarli correttamente all’utilizzo delle tecnologie digitali, per questo motivo una delle parole d’ordine sarà…Coderdojo! Ma cos’è CoderDojo?? E’ una rete internazionale di computer club dove bambini e adolescenti possono ritrovarsi e imparare liberamente a scrivere programmi per il computer, sviluppare siti web, applicazioni, giochi e molto altro ancora.

Sono già confermati per sabato 24 ottobre i Dojo di Schio, Cittadella, Agordo, Pordenone e Marostica, ma la rete continua a crescere!

 FABLAB, DIGITAL CHAMPIONS, PERSONAL BRANDING

Il vero valore aggiunto di questa edizione sono i partner che hanno accettato la sfida che porterà DIGITALmeet ad essere il più grande e diffuso evento sul digitale del Nordest, quindi scopriamo cosa stanno preparando per noi!

Presso l’IPSIA Galilei di Castelfranco Veneto (TV) il Professore Daniele Pauletto ci aiuterà a capire perchè sarà fondamentale Portare la cultura dei maker nelle scuole, mentre il Centro Moda Canossa di Trento ci parlerà di Digital Fashion e nuove tecnologie per l’abbigliamento.

TalentLab e FabLab di Padova hanno aderito con entusiamo a DIGITALmeet, proponendo tre eventi dedicati all’innovazione e alla didattica Corpo umano e Internet of Things: l’illusione di un confine che non c’è, Digital Fabrication, Stampa 3D e Cardiochirurgia e Coding in classe con Scratch – Workshop per insegnanti

Spazio ai giovani professionisti del digitale con FiloBlu Meets Talents, un’opportunità per i giovani in cerca di occupazione di entrare in contatto con FiloBlu, una giovane e dinamica web agency del Veneto specializzata in progetti eCommerce, e Personal Branding: scopri i pilastri per una presenza online di successo, che avrà luogo a Treviso a cura di Sestyle

In occasione di DIGITALmeet, arriva a Padova la Digital Championship Padova. iniziativa promossa da TIM e Associazione Digital Champions che ha l’obiettivo di dare visibilità alle eccellenze digitali del territorio e contribuire alla diffusione dell’innovazione sociale e allo sviluppo della cultura digitale nel Paese.

Concludendo, per il momento, con Tips and tricks dell’equity crowdfunding, un workshop di approfondimento curato dall’incubatore dell’Università di Padova, Startcube, che avrà luogo venerdì 23 ottobre.

scopri il programma su digitalmeet.it/programma2015

 


curtain-opening.jpg

11 Settembre 2015

E’ arrivato finalmente il momento di iniziare a svelare il programma di DIGITALmeet, giunto ormai alla terza edizione, che tra il 22 e il 25 ottobre porterà il web e il digitale al centro della vita del Nordest: saranno 150 gli speaker che racconteranno in 70 eventi gratuiti come internet e le tecnologie digitali non sia risorse destinate a pochi, ma nuove opportunità per tutti.

Manifattura digitale, occasione per la crescita

Il tema cardine di questa edizione è la manifattura digitale come grande occasione per la crescita, non solo di questo comparto, ma di tutto il sistema Paese. Saranno quindi molti gli appuntamenti dedicati ad un approfondimento dei diversi ambiti in cui il digitale può rivoluzionare il settore manifatturiero, cominciano a scoprirne alcuni.

Giovedì 22 ottobre è una giornata densa di incontri: alla mattina l’Università Ca’ Foscari ci ospiterà presso il Campus Tecnologico di Mestre (VE) per parlare di Digital Single Market, il mercato digitale unico a livello europeo che rappresenterà una grande opportunità per imprese e cittadini. Tra gli ospiti saranno presenti Antonio Samaritani, il nuovo direttore generale dell’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID), e il magnifico Rettore di Ca’ Foscari, il professore Michele Bugliesi. Nel pomeriggio, due appuntamenti da non perdere: A Verona ci si interrogherà, cercando le giuste risposte, su quale è il futuro della banda larga nel nostro Paese, e sul perchè questa sia una partita cruciale per il futuro delle imprese; a Vigonza (PD), invece, il Politecnico Calzaturiero sarà il centro di un dibattito dedicato a studenti ed imprese su come il digitale stia rivoluzionando il settore calzaturiero, uno dei fiori all’occhiello del nostro tessuto industriale.

Venerdì 23 spazio a due eventi su temi tanto attuali quanto distanti tra loro: al Museo della Grappa di Poli Distillerie a Schiavon (VI) parleremo di come le tecnologie digitali e i musei d’impresa possano aiutare un’azienda a riscoprire, valorizzare e raccontare la propria storia, un patrimonio culturale che ha spesso radici profonde nel territorio in cui l’impresa opera. A Padova, invece, spazio all’innovazione e al futuro (e presente) della manifattura e del commercio: Imprese e consumatori, ora in un’unica rete chiamata Internet delle Cose, in cui si alterneranno momenti di approfondimento e presentazione di case history locali.

Sabato 24 allargheremo invece gli orizzonti: come può il digitale trainare le imprese verso l’internazionalizzazione? Tra gli speaker presenti avremo Pierantonio Macola, Amministratore Delegato di Smau e Davide Dattoli, Amministratore e Co-Founder di Talent Garden.

Gli eventi dei Partner: DIGITALmeet fa rete!

L’Associazione Joomla Veneto è stata tra i primi partner a raccogliere l’invito di DIGITALmeet, rispondendo con un programma di workshop dedicati al web marketing, all’Open Source e all’uso consapevole degli strumenti digitali che copriranno tutte le province del  Veneto. Sono già confermati gli appuntamenti di Zelarino (VE), Padova, Belluno e Ceregnano (RO).

Saranno addirittura quattro gli appuntamenti organizzati da Verona FabLab, dall’Aperitivo Maker di giovedì 22 ottobre all’Open Day con workshop su Arduino di sabato 22, passando per l’Open Day dedicato alle scuole e il dibattito sull’ evoluzione della fotografia digitale di venerdì 23.

Ma non finisce qui, il programma di DIGITALmeet si arricchisce di appuntamenti per tutti i gusti: dal seminario dedicato alle donne e alle opportunità che il digitale può dare loro, alla giornata che Officine Digitali ZIP dedica alla realtà aumentata e virtuale, passando per il workshop organizzato dal Gruppo 100100 di Confindustria Vicenza dedicato a fabber e insegnanti su come sviluppare competenze nella didattica in ambito di pensiero logico-computazionale. Approfondiremo anche come il digitale ha cambiato l’editoria, con ospiti i fondatori di “Il Milanese Imbruttito e Paolo Zardi, autore di “XXI secolo” (Neo Edizioni) e candidato al Premio Strega 2015, e una tema caldo per i web developer come Flux e la sua implementazione Redux.

Nelle prossime settimane continueremo ad aggiornare il calendario con sempre più appuntamenti, diffusi in tutto il Nordest e cercando di soddisfare più interessi possibili. Il programma di DIGITALmeet è ancora tutto da scoprire, restate connessi!

 


X