Blog


What-Is-Pop-Art-1-1200x800.jpg

12 Ottobre 2016 1

DIGITALmeet16 presenta la sua anima pop con una serie di eventi che portano il digitale nelle quotidianità delle persone, dalle piazze ai centri commerciali.

Anche quest’anno DIGITALmeet porta l’alfabetizzazione digitale in contesti pop, senza però rinunciare alla qualità della sua proposta culturale. Proprio in quest’ottica si inseriscono eventi come la caccia al tesoro digitale (dal 20 al 23 ottobre nei centri commerciali di Padova, Verona, Venezia e Vicenza), e il grande show dedicato ai talenti digitali in collaborazione con RDS e One Talent TV (sabato 22 ottobre a Padova) . Tra le sorprese inedite della quarta edizione di DIGITALmeet spazio anche alla prima Digital Beer, la birra digitale, creata da un team di innovatori e prodotta dai mastri birrai di Birra Antoniana.

L’experience come strumento di apprendimento e di scoperta sarà dunque al centro di tanti eventi diversi, tutti uniti dalla contaminazione digitale che pervade gli ambiti più inaspettati. E così sabato 22 ottobre in 4 diversi centri commerciali del nordest sarà possibile incontrare i digital evangelist di DIGITALmeet, per scoprire insieme a loro gli aspetti più comuni e pratici della continua rivoluzione digitale in cui viviamo.

Caccia al tesoro digitale

Dal 20 al 23 ottobre a Padova (Piazzetta Pedrocchi, via VIIi febbraio), Venezia (Piazza San Marco), Verona (Piazza Indipendenza) e Vicenza (Piazza dei Signori).

La caccia al tesoro digitale di DIGITALmeet è realizzata in collaborazione con UrbanME, l’applicazione che, grazie al semplice utilizzo del Bluetooth, permette agli utenti di visitare i luoghi e le città che preferiscono restando continuamente informati sulle promozioni e attività maggiormente in linea con i tuoi interessi.

Come funzione al caccia al tesoro digitale? Basterà attivare il Bluetooth dello smartphone e gli utenti verranno immediatamente indirizzati ai luogo di partenza per dare inizio alla caccia al tesoro interattiva. Il gioco si concluderà, in 15 minuti circa, con una schermata dedicata al ritiro di un premio finale scelto direttamente dai giocatori che avranno terminato il percoso. In palio o 1GB di traffico dati gratis offerto da Vodafone o un buono spesa del valore di 10 € offerto da Dèspar. Info e dettagli per iscriversi sul sito ufficiale di UrbanME.

Talenti Digitali

Sabato 22 ottobre dalle 15:00 alle 17:00 al Caffè Pedrocchi di Padova e a seguire dalle 17.00 alle 19.00 nel Cortile del Palazzo del Bo’.

Un pomeriggio con i veri protagonisti di questa grande rivoluzione digitale, ovvero il mondo dei reality, dei contest, di XFactor, di RDS Academy, degli hackaton. Un mondo che crea relazione diretta tra il pubblico e i talenti, che fa sognare molti e vincere pochi, che punta al merito e alla competizione. Un pomeriggio con performance di alcuni talenti provenienti dai più noti Talent Show, ma dove anche ognuno potrà con One Talent TV registrare in diretta la sua clip e dimostrare il suo talento. A condurre ci sarà il filmaker Damiano Miotto direttore marketing di One Talent Tv.

Ogni persona che ha talento avrà la possibilità, nel corso del pomeriggio di mettere in mostra le sue abilità pre provare a diventare famoso: danza, fashion, musica, performer, visual, start up. Nel corso del pomeriggio mentre proseguiranno le registrazioni in diretta ci saranno si alterneranno la performance live di Chef Luigi Muraro, finalista a Masterchef, di una cantante a sorpresa dal cast delle scorse edizioni di Amici e, infine, il Digital Creative Body di Spazio Danza.

A partire dalle 17.00 il Talent Show digitale si sposta nel cortile del Palazzo del Bo’ per “Talenti Digitali: in discussione”: Petra Loreggian, volto noto della tv e speaker storica di RDS, converserà con Massimiliano Montefusco (amministratore delegato di RDS), Federico Ferrazza (direttore di Wired), Remo Tebaldi (Senior Director Sky Branded Channels), Michela Barbiero (Head of Channel di Sky Uno), Emilio Vignapiano (Social Media Manager di Sky Italia), Francesca Carravieri (Programming Manager di Sky Uno), Valerio Scarponi (vincitore della RDS ACADEMY 2016) Ciro Dammicco (amministratore delegato di One Talent TV) e Luiigi Muraro (concorrente di Masterchef Italia)

Io e il digitale: tecnologia facile per tutti

Il 21 e il 22 ottobre in quattro centri commerciali del Nordest:

  • Centro Commerciale Ipercity – Albignasego (Pd), il 21 e il 22 ottobre dalle 10.30 alle 12.30
  • Centro Commerciale Le Brentelle – Sarmeola (Pd), 22 ottobre, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 18.30
  • Interspar di Bassano del Grappa (Vi), 22 ottobre, dalle 16.30 alle 18.30
  • Interspar, via Torino 2, Mestre (Ve), 22 ottobre, dalle 16.30 alle 18.30

Despar e Fondazione Comunica uniscono le forze in occasione di DIGITALmeet per lavorare ad un obiettivo comune: contribuire alla diffusione delle competenze digitali nel nostro territorio, perché nessuno deve essere lasciato indietro! Quali sono i trucchi per utilizzare al meglio il proprio smartphone? Come effettuare acquisti online in sicurezza? Come tutelare i propri dati online? Gli evangelist digitali di DIGITALmeet entrano nei centri commerciali, in mezzo alla gente, per raccontare il digitale e le sue ricadute nella vita quotidiana di ognuno di noi in maniera semplice e chiara.

Questo il programma degli incontri:

  • Smartphone Senza Segreti: cos’è un app? come si scarica? // le app fondamentali: mai più senza // come mi connetto ad internet? // i comandi vocali: perché digitare ancora?// lo smartphone come collegamento tra mondo digitale e reale
  • Privacy online: la rete è sicura? // come acquistare online in sicurezza // social network: cosa sono e come tutelare la propria privacy // social network, genitori e figli: istruzioni per l’uso // come riconoscere ed evitare le “insidie” della rete

Inizialmente erano previsti incontri per un massimo di 40 persone, ma visto che tutti i posti sono stati letteralmente “bruciati” dopo appena un giorno è stata aumentata la capienza delle sale in cui si svolgeranno gli appuntamenti. Per prenotare il vostro posto gratuito agli eventi vi rimandiamo al sito ufficiale di Io e il digitale: tecnologia facile per tutti.


Scopri-Usa-Crea-Sogna-ecco-i-punti-cardinali-di-DIGITALmeet-600x207-1-1.jpg

7 Ottobre 2016

Scopri, Usa, Crea, Sogna: ecco i punti cardinali di DIGITALmeet. Tanti eventi pop nel segno dell’alfabetizzazione digitale e del divertimento.

Lo staff di DIGITALmeet si sta preparando per l’edizione 2016 e riparte dai 4 punti fermi dell’anno scorso: Scopri, Usa, Crea, Sogna. 4 parole, 4 tag, 4 punti cardinali che sintetizzano il mondo di DIGITALmeet, lo descrivono e ne danno le coordinate precise.

A guardare i numeri di DIGITALmeet 2016 c’è un po’ da spaventarsi: più di 250 speaker, 100 eventi, 4 regioni coinvolte (quest’anno c’è anche l’Emilia Romagna!), uno sforzo produttivo immenso per un evento che offre soltanto incontri gratuiti e che si basa su una fitta rete di volontariato e associazionismo digitale.

Al momento nella pagina riservata al programma trovate già pubblicati più di 50 eventi, nei prossimi giorni arriveranno anche tutti gli altri. Giovedì 13 ottobre a Padova ci sarà poi la prima Conferenza Stampa di presentazione di DIGITALmeet, seguita il giorno dopo quella di Podenone e il 18 ottobre dall’ultima conferenza stampa a Modena

L’anima pop di DIGITALmeet

Quest’anno più che mai DIGITALmeet si vuole confermare come un evento pop, aperto alle persone e diffuso nelle piazze del nordest con due appuntamenti da non perdere: sabato 22 ottobre a Padova, Venezia, Verona e Vicenza infatti ci sarà la possibilità per tutti di partecipare ad una grande caccia al tesoro digitale.

Sempre sabato 22 ottobre poi spazio ai talenti con un grande Talent Show Dgitale che si terrà al Caffè Pedrocchi di Padova. Uno spettacolo che per tutto il pomeriggio coinvolgerà influencer, artisti, speaker e protagonisti del mondo digitale (e non!). Ma la contaminazione digitale non si ferma qui, dato che durante il DIGITALmeet diversi centri commerciali del Nordest saranno invasi dai nostri “evangelist”, che porteranno alfabetizzazione e consapevolezza digitale nei luoghi più inaspettati.

E poi, se vogliamo sottolineare l’attitudine pop di DIGITALmeet, cosa c’è di meglio di una buona birra fresca? Della Digital Beer, la prima birra digitale realizzata da Birra Antoniana per DIGITALmeet, vi abbiamo già raccontato tutto qualche giorno fa, per quella non ci resta che aspettare l’inizio di DIGITAmeet per assaggiarla!

 


X