IoT e Cybersecurity: i temi principali di #DM17

30 giugno 2017
startup-IoT.jpg

Nell’ottica di coinvolgere giovani e meno giovani provenienti da percorsi diversi, un ruolo chiave lo giocherà l’Internet of Things (IoT): oggetti e cose si mescolano con il mondo e le applicazioni digitali per poter fornire dati su se stessi con lo scopo di aiutare l’uomo nelle attività quotidiane.

Sveglie che suonano prima in caso di traffico; scarpe da ginnastica che trasmettono tempi, velocità e distanza; macchine che guidano da sole e si fermano in caso di pericolo sono solo alcuni esempi di interazione tra il modo digitale e gli oggetti che vengono utilizzati tutti i giorni.

L’IoT sarà, inoltre, il protagonista di DIGITALmeet  con tre grandi eventi dedicati al mondo del futuro e alle possibilità che questa interazione può realizzare: a Modena si ragionerà e si sperimenterà l’automotive, a Verona la realtà aumentata e a Padova la smart city.

Insieme all’Internet of Things, è stato deliano un altro tema di questa quinta edizione di DIGITALmeet: quello della Cybersecurity. Visti i recenti eventi accaduti non solo in Europa, ma in tutto il mondo, è sempre più importante e necessario parlare e promuovere la sicurezza nel web. Non solo per gli adolescenti e i giovani, per proteggerli dai pericoli del web ma anche per le aziende che, essendo sempre più connesse al web, sono soggette ad attacchi informatici e di hacker che mettono a repentaglio i dati aziendali.

Ecco perchè, nell’ottica di coivolgere tutti, DIGITALmeet propone e promuove eventi che parlano a tutti di queste tematiche.

Anche quest’anno DIGITALmeet vuole raccontarsi e conquistare ancora più persone, professionisti, aziende, persone, studenti per farli diventare parte della digital transformation che, giorno dopo giorno, avviene sotto i nostri occhi con l’obiettivo non solo di essere osservatori passivi del mondo digitale ma di sperimentare le proposte del futuro per essere finalmente attivi ambasciatori dell’innovazione.