Visite Museo di Storia dell’Informatica


Descrizione

Il Museo rappresenta l’impegno del Dipartimento di Informatica a preservare la memoria dell’evoluzione del calcolo automatico e le macchine che lo caratterizzano, ma anche una proiezione verso il futuro divulgando socialmente i risultati della ricerca storica sulle tecnologie e sulle vite degli scienziati alle generazioni future.

Salvare computer, macchinari, libri e riviste d’epoca per mantenere viva la memoria di una tecnologia che avanza a ritmi serrati, non solo accettandoli in donazione ma anche ricercandoli sistematicamente. Gli oggetti sono catalogati in un database, con una scheda tecnica ricca di informazioni anche commerciali e cronologiche.

Divulgare la storia del calcolo automatico invitando scuole a visite guidate, partecipando a manifestazioni, mostre o esposizioni, e organizzando eventi commemorativi di personaggi che hanno fatto la storia dell’Informatica (e non solo), partendo da Leonardo Pisano fino a Federico Faggin, passando da Charles BabbageAlan Turing e John von Neumann.

9.30-11.00

18 ottobre 2018

Museo di Storia dell’Informatica, Palazzo Ca’ Vignal 2, Strada le Grazie 15, Verona

Condividi

Speakers











X