• DIGITALmeet è un progetto promosso da Fondazione Comunica e Talent Garden Padova
  • Scopri, Usa, Crea, Sogna: ecco i punti cardinali di DIGITALmeet

    7 ottobre 2016
    Scopri-Usa-Crea-Sogna-ecco-i-punti-cardinali-di-DIGITALmeet-600x207-1-1.jpg

    Scopri, Usa, Crea, Sogna: ecco i punti cardinali di DIGITALmeet. Tanti eventi pop nel segno dell’alfabetizzazione digitale e del divertimento.

    Lo staff di DIGITALmeet si sta preparando per l’edizione 2016 e riparte dai 4 punti fermi dell’anno scorso: Scopri, Usa, Crea, Sogna. 4 parole, 4 tag, 4 punti cardinali che sintetizzano il mondo di DIGITALmeet, lo descrivono e ne danno le coordinate precise.

    A guardare i numeri di DIGITALmeet 2016 c’è un po’ da spaventarsi: più di 250 speaker, 100 eventi, 4 regioni coinvolte (quest’anno c’è anche l’Emilia Romagna!), uno sforzo produttivo immenso per un evento che offre soltanto incontri gratuiti e che si basa su una fitta rete di volontariato e associazionismo digitale.

    Al momento nella pagina riservata al programma trovate già pubblicati più di 50 eventi, nei prossimi giorni arriveranno anche tutti gli altri. Giovedì 13 ottobre a Padova ci sarà poi la prima Conferenza Stampa di presentazione di DIGITALmeet, seguita il giorno dopo quella di Podenone e il 18 ottobre dall’ultima conferenza stampa a Modena

    L’anima pop di DIGITALmeet

    Quest’anno più che mai DIGITALmeet si vuole confermare come un evento pop, aperto alle persone e diffuso nelle piazze del nordest con due appuntamenti da non perdere: sabato 22 ottobre a Padova, Venezia, Verona e Vicenza infatti ci sarà la possibilità per tutti di partecipare ad una grande caccia al tesoro digitale.

    Sempre sabato 22 ottobre poi spazio ai talenti con un grande Talent Show Dgitale che si terrà al Caffè Pedrocchi di Padova. Uno spettacolo che per tutto il pomeriggio coinvolgerà influencer, artisti, speaker e protagonisti del mondo digitale (e non!). Ma la contaminazione digitale non si ferma qui, dato che durante il DIGITALmeet diversi centri commerciali del Nordest saranno invasi dai nostri “evangelist”, che porteranno alfabetizzazione e consapevolezza digitale nei luoghi più inaspettati.

    E poi, se vogliamo sottolineare l’attitudine pop di DIGITALmeet, cosa c’è di meglio di una buona birra fresca? Della Digital Beer, la prima birra digitale realizzata da Birra Antoniana per DIGITALmeet, vi abbiamo già raccontato tutto qualche giorno fa, per quella non ci resta che aspettare l’inizio di DIGITAmeet per assaggiarla!