DIGITALmeet 2017, l’anteprima fa novanta

28 settembre 2017
DM17.png-1200x613.png

Comunicato Stampa

 

DIGITALmeet 2017, l’anteprima fa novanta

 

Sale il numero degli eventi svelati sul sito del festival

Dal 19 al 22 ottobre si parla di IoT e arriva Matsushima

 

Sale a 90 (su oltre 130) il numero degli eventi targati DIGITALmeet pubblicati online su www.digitalmeet.it. Il più grande e diffuso festival italiano sul mondo del digitale e dell’innovazione, organizzato da Fondazione Comunica e Talent Garden Padova, torna dal 19 al 22 ottobre in 45 città del Nordest e del Nordovest con l’hashtag #DM17 per coinvolgere aziende, istituzioni e semplici cittadini nella grande sfida dell’alfabetizzazione digitale. La carne al fuoco è tanta: se nei primi eventi svelati sul sito si parlava soprattutto di cybersecurity e cyberbullismo, il programma aggiornato punta i riflettori sull’Internet of Things (IoT per gli amici), cioè sulla rete di oggetti intelligenti interconnessi per migliorare la nostra vita quotidiana. I numeri parlano da soli: secondo l’ultimo rapporto di Verizon, oggi nel mondo ci sono 8 miliardi 400 mila oggetti connessi tra loro (+31% sul 2016) e il 73% dei manager studia o applica già sistemi IoT.

Per saperne di più, #DM17 ha chiamato a raccolta i massimi esperti in circolazione. Un esempio su tutti giovedì 19 alle 18, quando la Sala dei Giganti di Palazzo Liviano (Padova) ospiterà il guru giapponese della robotica Keiju Matsushima, invitato in collaborazione con CONSIDI. Docente alla Hosei University di Tokyo e presidente del WG per le PMI all’interno del consorzio giapponese RRI (Robot Revolution Initiative), Matsushima parlerà di «Industria 4.0 e Robotica, più PIL, più posti di lavoro?» con un autorevole panel di professori e manager; sempre giovedì 19, alle 15, la Camera di Commercio di Treviso ospiterà un panel su «Open Innovation & Industria 4.0». L’Iot terrà banco anche venerdì 20: alle 9.30 quando Vecomp Software porterà, nella logica esperienziale, un hololens indossabile da chiunque lo vorrà provare al dipartimento di Informatica dell’Università di Verona con «La realtà mixata: quando mondo reale e virtuale si fondono», mentre alle 15 la Camera di Commercio di Belluno ospiterà un incontro su «Digital Manufacturing & Advanced Robotics».

Ogni approfondimento e dettaglio è reperibile sul sito www.digitalmeet.it, alla voce Programma.